25 marzo 2014

La consegna dell'APE a Roma

Chi consegna gli APE a Roma ed è abituato alle svegliatacce può tirare un sospiro di sollievo.

Oggi stavo in attesa dell'apertura dello sportello a Via Capitan Bavastro (luogo di consegna degli APE a Roma) dopo essermi svegliato alle 5,30 per segnarmi, alle 6,30 di mattina, sulla lista per prendere il numeretto (!), quando hanno attaccato l'avviso che riporto di seguito sull'istituzione dell'indirizzo di posta elettronica PEC dedicato alla consegna degli APE.

L'avviso, di cui riporto l'immagine, dice:


COMUNICAZIONE PER I SOGGETTI CERTIFICATORI

A partire dal giorno 26 marzo 2014 gli attestati di prestazione energetica potranno essere trasmessi tramite PEC all'indirizzo PEC regionale:

archivio-ape(at)regione.lazio.legalmail.it

LA TRASMISSIONE PUO' AVVENIRE SECONDO UNA DELLE SEGUENTI PROCEDURE:

PROCEDURA N. 1:
- Elaborare l'APE;
- Salvare l'APE sul proprio computer;
- Firmare l'APE digitalmente;
- Inviare l'APE alla Regione all'indirizzo archivio-ape(at)regione.lazio.legalmail.it

PROCEDURA N. 2:
- Elaborare l'APE;
- Stampare l'APE
- Firmare l'APE e apporre il timbro rilasciato dal rispettivo Ordine/Albo/Collegio professionale;
- Eseguire una scansione dell'APE;
- Salvare l'APE sul proprio Computer;
- Firmare l'APE digitalmente, se non si utilizza la propria PEC;
- Inviare l'APE alla Regione all'indirizzo archivio-ape(at)regione.lazio.legalmail.it

Si invitano i Soggetti Certificatori ad utilizzare, per quanto possibile, la prima procedura, in quanto meno invasiva della casella PEC Regionale


Aggiornamento del 26.03.2014
Link al documento ufficiale:
http://www.regione.lazio.it/binary/rl_casa/tbl_contenuti/INFORMAZPEC.pdf

e alla relativa pagina della Regione Lazio con tutte le notizie:
http://www.regione.lazio.it/rl_casa/?vw=contenutiDettaglio&id=51